Martedì, 11 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, il bollettino in Sicilia: non calano i contagi, 1148 nuovi casi e 36 morti
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il bollettino in Sicilia: non calano i contagi, 1148 nuovi casi e 36 morti

Sono 1148 i nuovi casi da Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia. Il numero dei tamponi processati, 25.779, è di molto maggiore rispetto ai 14.416 di ieri, e il tasso di positività cala al 4,5%, notevolmente inferiore rispetto al 7,8% di ieri. Sono 36 i morti, dato in crescita rispetto ai 10 di ieri, per un totale di 5208 vittime da inizio pandemia.

Tornano ad aumentare i guariti: 2535, un boom rispetto ai 549 del giorno precedente. In lieve calo i ricoveri, - 7, per un totale di 1255; mentre aumentano le terapie intensive, +4, per un totale di 180.

I contagi restano comunque alti, ancora sopra quota mille. Con 1148 nuovi casi, la Sicilia oggi è la quarta regione per numero di contagi giornalieri. Il numero degli attuali positivi è di 24.899, di cui 23.464 in isolamento domiciliare.

Riguardo alla distribuzione dei contagi per provincia, Palermo è ancora quella con il maggior numero di casi, 431, in calo rispetto ai 508 di ieri. Nel capoluogo siciliano la situazione è dunque in lieve miglioramento e i contagi sono tornati al di sotto della soglia critica dei 250 casi settimanali su 100mila abitanti. Nella settimana dal 14 al 20 aprile i nuovi positivi a Palermo e provincia sono 2979, ossia 245,33 su 100mila abitanti (ieri, con riferimento alla settimana dal 13 al 19 aprile, i nuovi positivi erano 3062 e il rapporto nuovi positivi settimanali per 100 mila abitanti 252,16).

Seconda Catania con 262. Seguono Messina con 125, Trapani, 108, Caltanissetta 64, Agrigento 49, Siracusa 49, Enna 34 e Ragusa 26.

Coronavirus in Italia

Per quanto riguarda la curva epidemiologica a livello nazionale, sono 12.074 i casi Covid nelle ultime 24 ore in Italia, contro gli 8.864 di ieri, ma con 294.045 tamponi, ben 148mila in più. Tanto che il tasso di positività scende dal 6% al 4,1%. In aumento invece i decessi, 390 oggi (ieri 316), per un totale di 117.633 vittime da inizio epidemia.
Ancora in netto calo i ricoveri, con le terapie intensive che segnano -93 (ieri -67) con 182 ingressi giornalieri, e scendono a 3.151 in totale, mentre i ricoveri ordinari sono 487 in meno (ieri +94), 23.255 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi odierni è la Campania (+1.750), seguita da Lombardia (+1.670), Puglia (+1.180), Sicilia (+1.148) e Piemonte (+988). Il totale dei contagi sale a 3.891.063.

In aumento i guariti, 22.453 (ieri 19.669), 3.290.715 in tutto. E ancora in calo, quindi, il numero delle persone attualmente positive, 10.774 in meno (ieri -11.122). I malati ancora attivi sono ora 482.715. Di questi, 456.309 sono in isolamento domiciliare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X