Martedì, 11 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, il bollettino: Sicilia seconda per numero di contagi e con pochi tamponi, risalgono i ricoveri
LA PANDEMIA

Coronavirus, il bollettino: Sicilia seconda per numero di contagi e con pochi tamponi, risalgono i ricoveri

Sono 1.123 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore su 14.416 tamponi processati, molti meno rispetto a lunedì scorso quando erano stati ben 38 mila: per effetto di ciò, il tasso di positività schizza al 7,8%. Solo la Campania oggi ha registrato un numero di positivi più alto. Le vittime sono state 10, i guariti 549. Torna a salire il numero dei ricoveri ordinari, 50 in più rispetto a ieri per un totale di 1.262 pazienti; in calo invece le terapie intensive occupate: sono 176, 11 in meno rispetto al bollettino di domenica.

Per quanto riguarda i numeri delle province, nuova impennata di casi a Palermo: sono 508 i nuovi positivi registrati. A seguire Catania con 221, Caltanissetta 96, Messina 87, Siracusa 79, Ragusa 68, Trapani 26, Enna 24 e Agrigento 14. Dall'inizio della pandemia sono stati 196.642 i siciliani contagiati dal virus, le vittime del Covid nell'Isola sono 5.172 mentre 165.148 le persone ufficialmente guarite. Gli attuali positivi crescono ancora e arrivano a quota 26.322 (+564), di cui 24.884 in isolamento domiciliare obbligatorio.

Sono 8.864 i casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore. Molto meno dei 12.694 di ieri, ma pesa come sempre l’effetto weekend, con i pochi tamponi: solo 146.728 i test odierni, 84 mila in meno. I decessi sono 316 (ieri 251), per un totale di 117.243 vittime da inizio epidemia. Ancora in calo le terapie intensive, 94 in meno (con 141 ingressi del giorno), che scendono a 3.244. In risalita invece i ricoveri ordinari, 94 unità in più (ieri -452), per un totale di 23.742. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La Regione con più casi odierni come detto è la Campania (+1.334), seguita da Sicilia (+1.123), Lombardia (+1.040), Lazio (+950) e Emilia Romagna (+877). Il totale dei contagi sale così a 3.878.994. I guariti sono 19.669 (ieri 13.134), 3.268.262 in tutto dall’inizio dell’epidemia. Ancora in (netto) calo il numero delle persone attualmente positive, ben 11.122 unità in meno (ieri -697): per la prima volta da oltre un mese i malati ancora attivi sono meno di mezzo milione, per l’esattezza 493.489. Di questi, sono in isolamento domiciliare 466.503 pazienti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X