Mercoledì, 14 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, l'infettivologo: "La Sicilia resiste ma la terza ondata ci sarà"
L'INTERVISTA

Coronavirus, l'infettivologo: "La Sicilia resiste ma la terza ondata ci sarà"

coronavirus, variante inglese, Sicilia, Cronaca
Carmelo Iacobello

I dati delle ultime due settimane parlano chiaro: rispetto a metà febbraio, i contagi accertati in Sicilia sono in risalita, ma l’Isola, a differenza di mezza Italia, dove il Coronavirus corre a velocità doppia o tripla, sembra ancora resistere alla terza ondata epidemica.

Una spiegazione arriva da Carmelo Iacobello, direttore dell’Uoc di Malattie Infettive dell’ospedale Cannizzaro di Catania, non è certo questione di fortuna - scrive sul Giornale di Sicilia in edicola Andrà D'Orazio -, ma di tempestività, «perché quando altre regioni, nel pieno della seconda fase dell’emergenza, insistevano per avere regole meno severe, la nostra ha anticipato i tempi entrando in zona rossa, e le misure adottate hanno poi permesso di contenere il virus sia nel periodo arancione che oggi, a quasi un mese dall’entrata in zona gialla. Non credo, però, che gli effetti di quelle restrizioni dureranno ancora per molto».

Cosa dobbiamo aspettarci?

«Adesso siamo in un momento di calma apparente, con il bilancio quotidiano di infezioni che oscilla di poco, ma tra dieci o 15 giorni è molto probabile che la curva torni a crescere anche da noi, ripetendo quanto già avvenuto tra marzo e aprile dello scorso anno, con il virus che ha travolgeva prima le regioni del nord e del centro Italia, accelerando qualche settimana dopo pure sul nostro territorio. D’altronde, l’epidemia non ha confini regionali».

L'intervista integrale sul Giornale di Sicilia in edicola 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X