Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus: altri 411 casi in Sicilia e 18 decessi, i ricoveri scendono sotto quota mille
IL BOLLETTINO

Coronavirus: altri 411 casi in Sicilia e 18 decessi, i ricoveri scendono sotto quota mille

Sono 411 i nuovi contagi in Sicilia registrati nelle ultime ore a fronte di 19.677 tamponi. Il tasso di positività sale al 2,1%. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute.

Diminuiscono i ricoveri ospedalieri -16, così come scendono le terapie intensive -2. Sono 18 i decessi registrati nelle ultime 24 ore. Attualmente ci sono 29.180 positivi di cui 846 ricoverati in ospedale, 143 in terapia intensiva e 28.191 in isolamento domiciliare.

Dall'inizio della pandemia sono 148.990 le persone contagiate. Salgono a 115.811 le persone guarite mentre i decessi, con i 18 di oggi, giungono a 3.999.

A livello nazionale, sono 13.452 i nuovi positivi (ieri erano stati 14.931). Le vittime sono invece 232, ieri erano state 251. I tamponi sono 250.986, in netta diminuzione rispetto ai 306.078 di ieri. Il tasso di positività sale a 5,4% (ieri era al 4,87%). I decessi sono 232, in calo rispetto ai 251 di ieri, per un totale di 95.718 vittime dall’inizio dell’epidemia.

"Oggi, dopo settimane difficilissime, il dato dei ricoveri Covid in Sicilia scende sotto le mille unità. Per carità, nulla da festeggiare, ma è un segnale certamente molto incoraggiante". Lo scrive sulla propria pagina Facebook, l'assessore regionale alla salute, Ruggero Razza. "Sappiamo che i comportamenti individuali producono effetti nella gestione della pandemia, per questo, a costo di essere noiosamente ripetitivo - prosegue Razza - faccio appello alla responsabilità di ciascuno affinché non vengano vanificati gli sforzi ed i sacrifici che tutti abbiamo fatto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X