Sabato, 06 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Si chiama Emanuela Loi come la zia e sarà poliziotta: chi è la nipote dell'agente di scorta di Borsellino
LA STORIA

Si chiama Emanuela Loi come la zia e sarà poliziotta: chi è la nipote dell'agente di scorta di Borsellino

Emanuela Loi, Sicilia, Cronaca
Emanuela Loi, porta lo stesso nome della zia

Porta lo stesso nome della zia, Emanuela, e come lei vuole entrare in polizia. È la nipote di Emanuela Loi, agente della polizia di scorta a Paolo Borsellino, morta nella strage di via D'Amelio.

Nata 5 mesi dopo il terribile attentato (ha 28 anni), originaria di Monastir, inizierà il corso per diventare agente della polizia di Stato il prossimo 27 gennaio 2021: "Indossare la divisa sarà come continuare una missione che mia zia non riuscì a portare a termine, credo nello Stato e nei valori della nostra Repubblica, sarò orgogliosa di coronare il mio sogno". Lo fa sapere il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra.

"Per questi ragazzi che ancora dimostrano quanta fiducia ci sia nello Stato è necessario continuare a lavorare, a resistere, ad insistere, perché il futuro non dovrà riservarci altre stragi come quelle che hanno segnato la nostra storia 30 anni fa! Grazie Emanuela!", conclude Morra.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X