Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Iniezione di soluzione fisiologica al posto del vaccino Covid, errore in Trentino per 12 sanitari
IL CASO

Iniezione di soluzione fisiologica al posto del vaccino Covid, errore in Trentino per 12 sanitari

In Trentino dodici operatori sanitari avrebbero ricevuto un’iniezione di soluzione fisiologica anzichè il vaccino Pfizer-BioNTech. L’Azienda provinciale per i servizi sanitari ha precisato che la situazione si è già risolta specificando «che il caso è stato prontamente individuato grazie ai protocolli di controllo utilizzati dalle strutture sanitarie aziendali».

Secondo l’Apss, «le check-list prevedono tra l’altro, una comparazione tra dosi preparate e somministrate e flaconi residui ancora integri che hanno permesso di evidenziare una possibile mancata somministrazione».

L’Azienda sanitaria trentina ha sottolineato «che la somministrazione di soluzione fisiologica non comporta nessun rischio per la salute dei soggetti coinvolti». AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X