Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, tamponi dai medici di famiglia. Zaia: "C'è l'ok del ministero"
L'ACCORDO

Coronavirus, tamponi dai medici di famiglia. Zaia: "C'è l'ok del ministero"

Tamponi dai medici di base. Non è più un'ipotesi, ma sarebbe ormai in dirittura di arrivo come annuncia il presidente della Regione Veneto Luca Zaia: "Vogliamo portare avanti l'idea che i medici di base facciano i tamponi. Se tutti i medici di base si occuperanno di fare tamponi ai pazienti che ne hanno bisogno e di attivare la sorveglianza non avremo più nessuna coda".

Zaia afferma che da Roma è arrivato l'ok. "La proposta l'ho presentata al ministero - ha aggiunto - ho avuto la notizia che questa settimana si chiude, i medici faranno un accordo nazionale che dia un precetto, e non lo si faccia più su base volontaria".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X