Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca È morta Jole Santelli presidente della Regione Calabria
LA TRAGEDIA

È morta Jole Santelli presidente della Regione Calabria

calabria, Lutto, Jole Santelli, Sicilia, Cronaca
Jole Santelli

Calabria sconvolta dalla morte della presidente della Regione Calabria, Jole Santelli. La donna, 51 anni, lottava da tempo contro un cancro.

Presidente della Regione Calabria e a lungo parlamentare di Forza Italia, è stata trovata morta questa mattina nella sua abitazione di via Piave, a Cosenza. A trovarla sarebbe stata la sorella che si è recata nell’abitazione come faceva spesso. Secondo i primi riscontri dovrebbe trattarsi di un arresto cardiocircolatorio. Ieri aveva avuto incontri politici a Cosenza.

Prima donna presidente della Regione Calabria, la Santelli era stata proclamata il 15 febbraio 2020. E prima di diventare presidente della Regione, era stata deputato. La prima elezione alla Camera nel 2001. Nella sua carriera politica è stata sottosegretaria al ministero della giustizia dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al Ministero del lavoro e delle politiche sociali da maggio a dicembre 2013 nel Governo Letta. Laureata all’Università La Sapienza di Roma, era iscritta a Forza Italia dal 1994. E’ stata la sorella, stamani, a scoprire che Jole Santelli era morta.

L’aula della Camera, appresa la notizia, ha osservato un minuto di silenzio in memoria di Jole Santelli. Il presidente Roberto Fico ha annunciato che la prossima settimana si terrà una commemorazione in Aula. Dopo il minuto di silenzio, si è levato un applauso unanime dell’assemblea. Tantissimi gli attestati di stima da parte di colleghi di tutte le correnti politiche che definiscono la donna una "guerriera", una "combattente".

"Il governo tutto si stringe intorno alla Calabria. Per rispetto di Jole la seduta della Conferenza Stato-Regioni prevista per oggi sarà rinviata". Ad annunciarlo è il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia che poi dichiara di essere "sconvolto dalla scomparsa di Jole, cara amica e rappresentante straordinaria e appassionata del Sud. Ci siamo confrontati anche con determinazione, ma senza far mancare mai il rispetto reciproco. Non posso credere di non poterla piu vedere al nostro tavolo. E’ una perdita incolmabile per la Calabria, per il Mezzogiorno e per l’Italia intera. Sono vicino alla sua famiglia, a tutto il centrodestra e, soprattutto, a tutti coloro che le volevano bene. Il governo tutto si stringe intorno alla Calabria, per rispetto di Jole la seduta della Conferenza Stato-Regioni prevista per oggi sarà rinviata".

Cordoglio "per la prematura scomparsa di Jole Santelli, presidente della Regione Calabria", è stato espresso da Peppe Provenzano. "Sono stati mesi di leale collaborazione istituzionale, pur nella diversità di idee politiche. Una donna forte e generosa. Mancherà", aggiunge, sempre su Twitter, il ministro per il Sud e la Coesione territoriale.

"Andarsene a soli 51 anni, dopo aver lavorato per la tua gente, con il sorriso, fino a poche ore fa. La Calabria e l’Italia ti abbracciano Jole, una preghiera per te e un pensiero alla tua famiglia, ai tuoi amici e a tutta la tua comunità. Buon viaggio, #ciaojole". Lo scrive su Twitter il leader della Lega, Matteo Salvini.

"Profondo cordoglio" per la morte della governatrice della Calabria, Iole Santelli, viene espressa anche da Pierpaolo Sileri. "Una donna forte, che non si è tirata indietro neanche un attimo nonostante la malattia", aggiunge il vice ministro M5s alla Salute che si dice anche "vicino alla famiglia".

"Di Jole Santelli vanno ammirati il coraggio e la determinazione con i quali ha affrontato questa fase difficile per la regione Calabria e per il Paese. Al netto della politica, è stata una donna di valore, una presidente caparbia. Un abbraccio alla famiglia". Così in un tweet il senatore Psi e presidente della commissione Cultura e Istruzione del Senato, Riccardo Nencini.

"Siamo sconvolti dalla notizia della scomparsa improvvisa del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli - dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni -. Ci lascia un amica, una donna coraggiosa, un politico fiero e orgoglioso delle sue idee, che ha combattuto tutta la vita per la sua terra e per offrire una occasione di riscatto alla Calabria. Da parte mia e di tutta Fratelli d’Italia voglio esprimere il più profondo cordoglio e vicinanza alla sua famiglia e ai suoi cari. A Dio Jole, ci mancherai".

Anche il segretario del Pd e presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, su Twitter esprime il proprio cordoglio: "La scomparsa di Jole Santelli ci ha colpito e addolorato. Era una donna tenace e appassionata, che ha combattuto a lungo. Alla sua famiglia e alla comunità che rappresentava, a tutti i suoi concittadini, vanno il nostro pensiero e la vicinanza dei Democratici".

Dopo la morte del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, secondo lo statuto regionale, i calabresi dovranno tornare a votare. "Si procede parimenti a nuove elezioni del Consiglio e del Presidente della Giunta - si legge nell’articolo 33 dello Statuto - in caso di rimozione, impedimento permanente, morte, incompatibilità sopravvenuta e dimissioni volontarie del presidente".

Domani, alle 10.30, il feretro del presidente della Regione Calabria Jole Santelli sarà trasferito nella Chiesa di San Nicola a Cosenza, dove, alle 16.30, sarà celebrata la cerimonia funebre in forma strettamente privata, nel rispetto delle norme anti-Covid.

Sabato 17 ottobre, dalle ore 9 alle ore 15, sarà poi allestita una camera ardente alla Cittadella regionale a Catanzaro, per consentire a quanti vorranno di renderle omaggio. Alle 15, al termine della camera ardente, il presidente della Cec e arcivescovo di Catanzaro-Squillace, mons. Vincenzo Bertolone, benedirà la salma del presidente della Regione. Lo rende noto l’ufficio stampa della Giunta regionale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X