Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Palermo cresce la paura nella zona rossa: 103 i positivi nella "Missione" di Biagio Conte
L'EPIDEMIA

A Palermo cresce la paura nella zona rossa: 103 i positivi nella "Missione" di Biagio Conte

Triplicano i positivi e i ricoveri nella "Missione Speranza e Carità" di Biagio Conte, a Palermo. Sono adesso 103 i casi e 6 i ricoveri nelle strutture dichiarate ieri "zona rossa" dal governatore Musumeci. In 14 sono stati trasferiti al Covid-Hotel San Paolo per la quarantena obbligatoria.

L'ultimo dato faceva riferimento a 39 positivi e due ricoveri relativi a due laici missionari. Oggi ne sono stati riscontrati altri 64 dopo l’esito dei tamponi processati dall’Asp di Palermo che sta continuando ad eseguire i test nelle quattro strutture palermitane. L’andamento dei contagi è tenuto sotto osservazione dalla prefettura che oggi ha convocato una riunione per fare il punto sulla situazione.

A rientrare nell'area off limits delineata con l'ordinanza numero 35, sono le strutture di via Decollati, via Giuseppe Garibaldi, via Archirafi e un appezzamento di terreno in via Cottolengo dove si coltivano per lo più ortaggi,  che accolgono indigenti, migranti, senza tetto e donne in difficoltà.

Nei quattro Centri della Missione già ieri sono stati inviati gruppi tecnici dell'azienda sanitaria della Regione per verificare la piena osservanza delle misure di prevenzione e quattro squadre Usca per sottoporre a tampone rapido gli oltre settecento ospiti presenti nelle quattro strutture. In questi giorni i sanitari dell'Asp di Palermo, nei centri di Biagio Conte, hanno eseguito 328 tamponi nei centri.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X