Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, Berlusconi: "Sto bene, mai sottovalutato la pericolosità"
L'EX PREMIER

Coronavirus, Berlusconi: "Sto bene, mai sottovalutato la pericolosità"

«Vorrei essere con voi, ma come sapete sono anch’io vittima del contagio del Covid, una malattia di cui non ho mai sottovalutato l’importanza nè i rischi che comporta e la conseguente necessità di misure rigorose di tutela della salute pubblica». L’ha detto il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo telefonicamente al convegno organizzato da "Azzurro donna" sul tema delle disabilità, alla presenza del vicepresidente del partito, Antonio Tajani e del coordinatore regionale Carlo Bagnasco.

«Mi è capitato anche questo», ha aggiunto Berlusconi. «Non ho febbre, non ho dolori e voglio rassicurarvi: sto abbastanza bene, continuerò a lavorare e parteciperò in tutti i modi possibili anche alla campagna elettorale in corso».

Berlusconi ha poi ringraziato «tutti coloro che mi hanno fatto sentire la propria vicinanza e il loro affetto, dal presidente Mattarella, al premier Conte, dal ministro degli Esteri Di Maio, all’ambasciatore degli Stati Uniti, ai parlamentari di ogni schieramento politico, agli esponenti politici del centrosinistra, a cominciare dal segretario Zingaretti e ai molti esponenti della società civile». «Questa vicinanza», ha concluso l’ex premier, «mi ha commosso ed è il più grande incentivo ad andare avanti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X