Mercoledì, 27 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ultimi focolai ad Altofonte, incendio doloso: caccia ai piromani
FIAMME E PAURA

Ultimi focolai ad Altofonte, incendio doloso: caccia ai piromani

altofonte, incendi, Sicilia, Cronaca
Incendio di vaste proporzioni

Vigili del fuoco e uomini della forestale ancora al lavoro questa mattina per domare il vasto incendio ad Altofonte che ha preso il via sabato sera e che ha costretto circa 400 persone a lasciare le proprie abitazioni.

Questa mattina restavano gli ultimi focolai del rogo che ha accerchiato il paese e provocato danni a diverse abitazioni, ha distrutto il bosco della Moarda e ha proseguito verso Portella della Ginestra e Piana degli Albanesi. È già scattata l'inchiesta per cercare di risalire alla mano criminale che ha appiccato il fuoco nella stessa ora e in diverse zone.

Sempre nel Palermitano, a Termini Imerese, Buonfornello, Aliminusa e Bolognetta stanno per esser domati gli incendi che si sono sviluppati ieri. Fortunatamente il vento da alcune ore ha smesso di soffiare con la stessa intensità di ieri e questo rende più agevole l’intervento delle squadre antincendio.

Al momento, fanno sapere dalle sale operative di pompieri e forestali, non ci sono incendi che minacciano le abitazioni. Intanto, oggi si riunisce la giunta regionale siciliana per chiedere lo stato di calamità.

I vigili del fuoco hanno accertato che i roghi sono di natura dolosa e già da ieri le forze dell’ordine sono impegnate nel dare la caccia ai piromani che hanno messo a rischio la vita di tante persone oltre a distruggere centinaia di ettari di bosco e numerose abitazioni. Conta dei danni anche nel Trapanese, soprattutto nella riserva naturale dello Zingaro, distrutta ieri da un incendio che è avanzato da Macari, nel Comune di San Vito Lo Capo. Lo Zingaro aveva subito considerevoli danni già nel 2012 a causa di un incendio altrettanto devastante.

Incendio ad Altofonte, le foto della notte di fuoco e l'intervento dei vigili

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X