Mercoledì, 27 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rubavano le chiavi e poi svaligiavano le case, arrestati due palermitani
NEL TRAPANESE

Rubavano le chiavi e poi svaligiavano le case, arrestati due palermitani

Avevano trovato un ingegnoso sistema per rubare in tutta tranquillità nelle case in queste momento vuote. Da Palermo si erano spostati per mettere in atto il loro piano nella zona del trapanese, dove nessuno li poteva riconoscere.

Ma il loro piano è stato sventato e loro sono stati bloccati dagli agenti della squadra mobile di Trapani. In due sono stati arrestati si tratta di due palermitani pregiudicati. Ecco come agivano i due ladri arrestati ieri notte dalla Polizia di Stato di Trapani.

Rubavano le chiavi degli appartamenti dalle autovetture in sosta nelle località di villeggiatura, per poi eseguire furti in città. I due malviventi, residenti a Palermo ed entrambi pregiudicati con precedenti specifici, nelle prime ore della nottata erano soliti recarsi nei parcheggi o sul lungomare, delle località turistiche dove, dopo aver scelto il veicolo giusto, ne infrangevano i vetri prelevando le chiavi ed individuando la residenza delle vittime dalle carte di circolazione. Nel cuore della notte agivano poi indisturbati in città.

L'articolo di Laura Spanò nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X