Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, altri 24 nuovi contagi in Sicilia: preoccupa il numero delle terapie intensive
IL BOLLETTINO

Coronavirus, altri 24 nuovi contagi in Sicilia: preoccupa il numero delle terapie intensive

Sono 24 i nuovi positivi in Sicilia nelle ultime ventiquattr'ore per quanto riguarda l'epidemia di coronavirus. Cinquantatré i ricoveri, di cui 10 in terapia intensiva, numero in aumento rispetto a ieri.

Da segnalare che la Sicilia è la seconda regione con più ricoveri in terapia intensiva, battuta solo dalla Lombardia con 5 ricoveri in più.

Il numero degli attualmente positivi sale quindi a 947 di cui 884 in isolamento domiciliare. Sono 4.091 i casi totali,2.858 (+24) i dimessi guariti. Restano 286 i deceduti.

Calano ancora i contagi per il Covid in Italia: sono 878 (contro i 953 di ieri) i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. Sono 4 i morti, lo stesso numero di ieri. I tamponi sono stati 72.341, quasi 30 mila più di ieri, secondo i dati del ministero della Salute. I guariti oggi sono 353 per un totale di 206.015. Nel complesso i casi registrati finora sono 261.174, mentre il totale dei decessi è di 35.445. Gli attualmente positivi sono 19.714 (+519). I malati in terapia intensiva salgono di una unità e sono oggi 66, mentre i ricoverati con sintomi sono 13 in più per un totale di 1.058. In isolamento domiciliare i pazienti sono ora 18.590 (+505).

I guariti oggi sono 353 per un totale di 206.015. Nel complesso i casi registrati finora sono 261.174, mentre il totale dei decessi è di 35.445. Gli attualmente positivi sono 19.714 (+519). I malati in terapia intensiva salgono di una unità e sono oggi 66, mentre i ricoverati con sintomi sono 13 in più per un totale di 1.058. In isolamento domiciliare i pazienti sono ora 18.590 (+505).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X