Lunedì, 24 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sgombero degli hotspot, Musumeci: "Attivate le prefetture, non voglio un braccio di ferro"
CORONAVIRUS

Sgombero degli hotspot, Musumeci: "Attivate le prefetture, non voglio un braccio di ferro"

coronavirus, Sicilia, Cronaca

"Se lo Stato dovesse dirmi 48 ore non bastano e chiede una settimana va benissimo. Ma io non posso far finta di niente". Così il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, nel corso della trasmissione Stasera Italia su Rete 4.

"Dopo la mezzanotte ci penseranno le prefetture ad eseguire la mia ordinanza, come hanno fatto con le due precedenti ordinanze, ci penseranno le prefetture attivando le forze dell’ordine - ha spiegato Musumeci - se ricevessero una telefonatina da Roma per dire: non eseguire l’ordinanza di Musumeci, saremo difronte a una vera e propria omissione d’atti d’ufficio. E non resterebbe che rivolgermi alla magistratura, a meno chè entro mezzanotte il Governo non voglia impugnare la mia ordinanza e a quel punto andremo davanti alla magistratura amministrativa e ognuno farà valere le proprie ragioni. Io credo di stare solo compiendo il mio dovere come soggetto attuatore per l’emergenza Covid 19, niente di più, anzi mi scandalizza che nessuno lo abbia sottolineato prima. Noi abbiamo posto un problema serio al di fuori da ogni pregiudizio ideologico e politico - ha aggiunto -. Non posso essere accusato di razzismo vista la mia storia di politico cattolico militante. Ecco perchè dico che lo Stato ci dica in quanti giorni è possibile affrontare il problema. Faccio appello al ministro Lamorgese, della quale conosco la competenza: evitiamo questo braccio di ferro che non serve assolutamente".

"Mi spiace che la Caritas utilizzi lo stesso linguaggio del Partito Comunista o dell’estrema sinistra. Lo dico da cattolico convinto. Evitiamo che in Sicilia ci siano cittadini di serie A protetti e cittadini di serie B migranti in promiscuità indecorosa. Quella parte della Chiesa la smetta di fare politica e apra gli occhi". Lo ha detto il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci, intervenendo alla trasmissione Stasera Italia News su Rete 4. "La Chiesa non ha fatto ancora commenti e mi auguro che li faccia improntata al senso di responsabilità - ha aggiunto -. La Chiesa è universale e lo deve essere anche l’accoglienza. Ma la Caritas dove vive?".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X