Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, bollettino del 20 agosto: boom di casi in Italia, 37 nuovi positivi in Sicilia
I DATI

Coronavirus, bollettino del 20 agosto: boom di casi in Italia, 37 nuovi positivi in Sicilia

di

Trentasette casi di coronavirus in più in Sicilia, dove attualmente i contagiati sono 790: 41 ricoverati con sintomi, 8 in terapia intensiva e 741 in isolamento domiciliari. Dunque, scendono decisamente le persone in ospedale (fino a ieri erano 60). Ieri l’aumento dei positivi era stato di 45 unità. Sono 3.785 i casi totali, 2.799 i dimessi guariti. Restano 286 i deceduti. Registrato un incremento dei tamponi pari a 2.982.

I casi sono così distribuiti: sette in provincia di Catania, sette in provincia di Messina, 10 in provincia di Palermo, nove in provincia di Ragusa e quattro in provincia di Siracusa. Non ci sarebbero migranti.

Aumentano ulteriormente i contagi di Coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore sono infatti 845 i nuovi casi, contro i 642 della giornata di ieri. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino reso noto dal ministero della Salute e dalla Protezione Civile.

I casi totali registrati da inizio pandemia passano a 255.516. Il dato di oggi sui nuovi malati di Covid nelle ultime 24 ore (+947) non si registrava dal 14 maggio scorso, quando erano stati 992 i nuovi positivi in un giorno. Il totale dei contagi dall’inizio dell’emergenza ha raggiunto quota 257.065. Sono complessivamente 35.427 i decessi (+9).

Oggi si registrano 6 decessi, con il numero delle vittime che sale quindi a 35.418. Il totale degli attualmente positivi è di 16.014, di questi 883 sono ricoverati con sintomi, 68 sono in terapia intensiva (+2) e 15.063 in isolamento domiciliare. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 77.442 (in aumento), per un totale di 7.790.596. Oggi non ci sono regioni Covid Free. La regione che fa registrare il maggior numero di nuovi casi è il Veneto con 159, seguito dalla Lombardia con 154 e dal Lazio con 115. Le meno colpite sono la Valle D’Aosta con un caso, la Basilicata con 2 e la provincia di Trento, Abruzzo e Molise con 4. Il dato odierno dei nuovi contagiati da Covid è il più alto dallo scorso 16 maggio, quando se ne registrarono 875. Un periodo - quest’ultimo - ancora compreso nella fase del lockdown, che terminò con l’inizio della cosiddetta "fase 2'" dal 18 maggio scorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X