Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Un parroco sposa due donne: si è dimesso
MATRIMONIO CIVILE

Un parroco sposa due donne: si è dimesso

Un parroco nei giorni scorsi ha sposato civilmente due donne su delega del sindaco. E’ accaduto a Sant'Oreste nel Viterbese. Lo conferma la diocesi di Civita Castellana che comunica che il parroco si è poi dimesso.

«Il parroco don Emanuele Moscatelli si è dimesso spontaneamente da parroco di Sant'Oreste e il vescovo Romano Rossi - riferisce l'ufficio delle Comunicazioni sociali della diocesi all’Ansa - assicura che da domenica prossima avranno un nuovo parroco. Don Emanuele andrà a fare un ritiro spirituale di riflessione e verifica».

La notizia era stata rilanciata sui social dalle associazioni Lgbt: «A Sant'Oreste un parroco ha sposato in veste ufficiale due donne, con la delega ufficiale della Sindaca Valentina Pini. E' è questa l’Italia che ci piace - aveva commentato l’Arcigay di Roma -, segno di cambiamento, inclusione, apertura e uguaglianza». Sul fronte opposto Radio Spada, sito cattolico conservatore, che invece critica il vescovo che «non ha preso decisione di autorità, che non ha fatto incorrere il prete in alcuna censura». ANSA

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X