Mercoledì, 12 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio stradale, il cantante Michele Bravi patteggia 18 mesi dopo la morte di un uomo
LA STORIA

Omicidio stradale, il cantante Michele Bravi patteggia 18 mesi dopo la morte di un uomo

Incidenti, Michele Bravi, Sicilia, Cronaca
Michele Bravi

È stato ratificato dal gup di Milano Aurelio Barazzetta il patteggiamento a un anno e 6 mesi per il cantante 24enne Michele Bravi, partecipante di Sanremo e vincitore di X Factor, accusato di omicidio stradale per l'incidente del 22 novembre del 2018 nel quale è morta una 58enne che era in sella ad una moto.

Il patteggiamento deciso oggi prevede la sospensione e la non menzione della pena nel casellario giudiziale.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X