Sabato, 28 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ripescato un cadavere al porto di Siracusa, potrebbe trattarsi di un catanese
IPOTESI SUICIDIO

Ripescato un cadavere al porto di Siracusa, potrebbe trattarsi di un catanese

È stato ritrovato un cadavere, ieri, nelle acque del porto grande a Siracusa. Potrebbe essere di un uomo della provincia di Catania che si era allontanato nei giorni scorsi.

Gli investigatori della squadra mobile stanno aspettando l’esito dell’autopsia per avere le conferme perché il corpo era in forte stato di decomposizione. Avanzata l'ipotesi di suicidio anche se per il momento la Procura, che ha aperto un fascicolo, preferisce attendere per svolgere tutte le verifiche necessarie.

A segnalare alla Capitaneria di porto il corpo che galleggiava, è stato il proprietario di una barca a vela che stava facendo rientro nella rada del capoluogo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X