Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Corruzione, il processo contro Crocetta resta a Palermo
TRIBUNALE

Corruzione, il processo contro Crocetta resta a Palermo

corruzione, Rosario Crocetta, Sicilia, Cronaca
Rosario Crocetta

Resta a Palermo il processo contro l’ex presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, il suo stretto collaboratore Massimo Finocchiaro e l’armatore Vittorio Morace. La terza sezione del Tribunale del capoluogo, presieduta da Fabrizio La Cascia, ha infatti respinto la nuova eccezione di incompetenza presentata dal legale di Morace, l’avvocato Giovanni Di Benedetto, dopo quella accolta in sede di udienza preliminare, che aveva portato allo stralcio e al trasferimento a Trapani di altre dieci posizioni.

La vicenda è quella del presunto giro di regali e mazzette che, grazie a un bando cucito su misura, avrebbe consentito a Morace e al padre Ettore (prosciolto per motivi di salute, per l’incapacità di stare in giudizio) di mantenere con le compagnie Ustica Lines e Liberty Lines il monopolio nei collegamenti marittimi per le isole minori.

L’inchiesta dei carabinieri era stata denominata Mare Monstrum ed era stata coordinata dal procuratore aggiunto di Palermo Sergio Demontis e dal sostituto Francesco Gualtieri.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X