Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trovata morta in casa il procuratore Laura Siani: aveva lavorato anche a Palermo
LECCO

Trovata morta in casa il procuratore Laura Siani: aveva lavorato anche a Palermo

Lutto, Sicilia, Cronaca

È stata trovata morta la scorsa notte nella sua abitazione in centro a Lecco, il sostituto procuratore Laura Siani, 44 anni, in servizio alla Procura di Lecco dalla scorsa primavera. In base ai primi rilievi, l'ipotesi più plausibile con le circostanze, sembra essere quella di un gesto volontario.

Originaria di Mandello del Lario, in provincia di Lecco, il magistrato era figlia del noto musicista Dino Siani, scomparso nel 2017 e noto al grande pubblico, nonché sorella di Giorgio Siani, ex sindaco di Mandello. Prima di arrivare a Lecco era stata in servizio a Palermo e prima ancora a Lodi.

La salma è stata trovata la scorsa notte su segnalazione di un vicino di casa. Sono intervenuti il procuratore capo Antonio Chiappani con i suoi più stretti collaboratori e i carabinieri. Sono ancora in corso indagini per risalire alle esatte modalità e cause dell’accaduto.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X