Venerdì, 05 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, positivo uno dei 56 italiani rimpatriati dalla Cina: è allo Spallanzani
L'ANNUNCIO

Coronavirus, positivo uno dei 56 italiani rimpatriati dalla Cina: è allo Spallanzani

CINA, virus, Sicilia, Cronaca
La sede dell'Istituto nazionale per le malattie infettive ''Spallanzani''

Uno dei 56 italiani rimpatriati dalla Cina ha contratto il Coronavirus. Lo ha comunicato l'Istituto superiore di sanità (Iss) alla task force del ministero della Salute: l'esito del test è dunque positivo. L'uomo, tornato da Wuhan, è stato messo in quarantena nella città militare della Cecchignola.

Lo stesso Iss precisa in una nota che il paziente è attualmente ricoverato all'istituto Spallanzani con "modesto rialzo termico ed iperemia congiuntivale". L'Iss, si rileva nella nota, sta coordinando l'organizzazione della sorveglianza epidemiologica a livello nazionale e supporta i laboratori di riferimento regionali per garantire una prima diagnosi tempestiva. Nei casi di positività al primo test, l'Istituto effettua le analisi di conferma comunicandole alla task force del ministero della Salute.

Intanto, il ministro Roberto Speranza ha aggiornato il Cdm in merito alle misure precauzionali sull'emergenza dichiarata dall'Organizzazione mondiale della sanità riguardo alla diffusione del Coronavirus. "Il Cdm ha, quindi, condiviso la proposta del presidente Conte di istituire un tavolo di coordinamento per valutare gli effetti economici, culturali e sociali conseguenti alla diffusione del virus". E' quanto si legge nella nota di palazzo Chigi.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X