Sabato, 25 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Piano Battaglia, stagione sempre più a rischio: deserta la gara per gli impianti
MADONIE

Piano Battaglia, stagione sempre più a rischio: deserta la gara per gli impianti

E’ andata deserta la gara per l’affidamento del servizio annuale di gestione delle piste da sci di Piano Battaglia, sulle Madonie, nel palermitano, ed in tempi brevi ne sarà indetta una nuova. Lo rende noto la Città metropolitana di Palermo.

"Non essendo pervenuta entro il termine stabilito alcuna istanza di manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio annuale di gestione delle piste da sci di Piano Battaglia - si legge in una nota della Città metropolitana -, è stato indetto un tavolo tecnico conclusosi, tra le soluzioni pervenute dal tavolo tecnico, sì è stabilito di adottare la soluzione di indire, in conformità alla vigente normativa, una nuova gara, da espletarsi in tempi rapidissimi su piattaforma informatica (ME.PA), individuando quegli operatori economici, in possesso dei requisiti di base per lo svolgimento del servizio e precisamente con categoria merceologica: 'Strade verde pubblico e gestione del territorio, categoria pulizia delle strade e servizio invernalè operanti sul territorio ove ricadono gli impianti e comunque sempre entro il territorio metropolitano di Palermo".

A fronte di ciò il gestore degli impianti di risalita commenta: “Che le gare siano andate deserte è la inevitabile conseguenza del fatto che, ai sensi di legge, il gestore dell’area sciabile attrezzata deve essere unico. Qualsiasi strada diversa e dunque contro legge, – si legge nella nota del gestore degli  impianti di risalita – non sarà da noi percorsa, anzi non potrà che essere avversata nelle opportune sedi”.

“La Piano Battaglia srl è per legge l’unico soggetto abilitato a gestire le piste di Piano Battaglia in quanto gestore degli impianti, essendosi aggiudicata la gara appositamente indetta dalla Città Metropolitana. La Piano Battaglia srl è pronta – conclude - a espletare ai normali prezzi di mercato questa attività assicurando agli appassionati la fruibilità delle piste”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X