Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TIVOLI

Investito da un treno, palermitano muore a Roma: non si esclude il suicidio

Un uomo di 58 anni è stato investito da un treno sulla tratta Avezzano-Roma, all’altezza del km 41.950, nel comune di Tivoli.

L’uomo, originario di Palermo residente nella Capitale, è morto sul colpo. Non si esclude che possa trattarsi di un gesto volontario.

Sul posto i carabinieri della stazione di Tivoli e la polizia Ferroviaria.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X