Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
BOLOGNA

Esplosione sull'autostrada A1: altri due vigili del fuoco feriti sul lavoro

vigili del fuoco, Sicilia, Cronaca
Vigili del Fuoco in azione

Ancora momenti di paura per i vigili del fuoco. In due sono rimasti feriti durante un intervento per l'incendio di un camion, nella notte nell'area di servizio Cantagallo sull'A1, nel Bolognese.

C'è stata un'esplosione e i due sarebbero caduti da una scala, riportando fratture, uno al bacino e l'altro a un braccio. Sono stati portati all'ospedale Maggiore anche altri pompieri della stessa squadra che sono finiti a terra per lo spostamento d'aria.

I due feriti non sono in pericolo di vita. Uno dei due, 53 anni, bolognese, è stato medicato al pronto soccorso ortopedico del Maggiore per un problema al polso. L'altro, 33 anni, casertano, ha riportato una frattura al bacino.

Un nuovo incidente sul lavoro, dunque, ha dei vigili del fuoco protagonisti dopo il terribile caso di Quargnento. Intanto, oggi una folla commossa si è radunata ad Alessandria per dare l'ultimo saluto ad Antonio Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo, i tre vigili del fuoco morti nello scoppio della cascina nella notte tra lunedì e martedì. Le autoscale dei pompieri sulle quali sono stati collocati i tre feretri hanno lasciato la camera ardente allestita al comando provinciale dei Vigili del Fuoco, e sono state trasferite in nella cattedrale dei Santi Pietro e Marco per i funerali. Sono state suonate le sirene, applausi al passaggio dei feretri.

Alle esequie hanno partecipato 1500 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia, presenti anche il premier Conte e il presidente della Camera, Roberto Fico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X