Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
ANIMALI

Aquila di Bonelli uccise in Sicilia, Bandiera: "Individuare subito i responsabili"

animali, Edy Bandiera, Sicilia, Cronaca
Edy Bandiera

«È con indignazione che si apprende la notizia del ritrovamento, con 60 pallini in corpo, di un giovane esemplare di Aquila del Bonelli, e come si continui a perpetrare impunemente il bracconaggio in Sicilia». Lo dice l’assessore all’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale Edy Bandiera.

«È chiaro, dunque, che si tratta di una perdita inestimabile, per il patrimonio faunistico non solo della Sicilia ma dell’Europa meridionale. Si rende necessario, pertanto, intervenire duramente contro questi gesti scellerati che vanificano - prosegue - il lavoro profuso dall’amministrazione e che saranno responsabili della scomparsa definitiva di tali specie di rapaci in Sicilia. Si fa appello alle forze dell’ordine e alle associazioni venatorie, il cui compito è anche quello della vigilanza, affinché i colpevoli di questo deprecabile ed inspiegabile gesto, vengano al più presto individuati e puniti».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X