Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL MINISTRO

Seggiolino anti abbandono: dure le sanzioni, ma slittano

Seggiolino antiabbandono, Sicilia, Cronaca
Seggiolino sicurezza per bambini in auto

La ministra delle Infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, in una nota video sul suo profilo Facebook, definisce "sacrosanta e di civiltà" la legge sull'obbligo di installazione dei dispositivi anti abbandono.

E' una legge anzitutto di civiltà, voluta e approvata da tutti i partiti per evitare che accadano tragedie simili a quelle avvenute in passato. Sarà presto possibile ottenere il rimborso di 30 euro per la spesa sostenuta, pertanto è bene conservare le ricevute di acquisto.

"Mi indignano le accuse che bollano come ulteriore tassa sulle famiglie questa norma. Trovo vergognoso strumentalizzare la vita dei nostri figli a fini politici. Questa legge dovrebbe costituire soltanto una conquista per tutti e non un motivo di polemica. Mi preme rassicurare le mamme e le famiglie sull'urgenza di questo dispositivo e sulle multe per chi non è ancora dotato di questo strumento: il ministero che rappresento è qui per tutti i chiarimenti e c'è la disponibilità del governo e dell’intera maggioranza a intervenire per posticipare l’applicazione delle sanzioni", conclude la ministra.

Se non si monta il seggiolino anti abbandono, prevista una sanzione amministrativa che va da da 81 euro a 326 euro o la decurtazione di 5 punti dalla patente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X