Mercoledì, 21 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Mediterranea" salva 54 migranti e chiede Lampedusa come porto sicuro, Salvini: "Vada in Tunisia"
UN NUOVO CASO

"Mediterranea" salva 54 migranti e chiede Lampedusa come porto sicuro, Salvini: "Vada in Tunisia"

54 migranti, mediterranea, salvataggio, Sicilia, Cronaca
Migranti: Bruxelles a Italia, riforma Asilo resta vitale

La barca a vela Alex della Ong Mediterranea ha raggiunto un gommone in difficoltà nel mare della Sar libica con 54 persone a bordo di cui 11 donne (tre incinte) e 4 bambini. In un tweet la Ong ha commentato: "Felici di aver strappato 54 vite umane all’inferno della Libia. Adesso serve subito un porto sicuro".

Oltre alla Alex, sul posto è giunta successivamente anche una motovedetta libica.  «Nave Alex di #Mediterranea sta
facendo rotta verso Nord, fuori dalla zona SAR libica. Abbiamo chiesto a ITMRCC Roma l’assegnazione urgente di #Lampedusa come porto sicuro più vicino di sbarco per le 54 persone salvate a bordo». Lo scrive su twitter Mediterranea Saving Humans.

Dura la replica Salvini. "Se la ong Mediterranea ha davvero a cuore la salvezza degli immigrati - ha detto - allora la nave Alex faccia rotta nel porto sicuro più vicino, che è in Tunisia rispetto a Lampedusa e dunque che vada lì con i migranti che ha soccorso in mare".

"Diversamente, la Ong - annuncia - sappia che attiveremo tutte le procedure per evitare che il traffico di esseri umani abbia l’Italia come punto di arrivo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X