Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
MIGRANTI

Sea Watch, oggi l'interrogatorio della Capitana. Nuovi sbarchi a Lampedusa e Pozzallo

Si svolgerà oggi, alle 15,30, l’interrogatorio di Carola Rackete, nel corso dell’udienza di convalida dell'arresto. La comandante della Sea Watch, questa mattina, è partita da Lampedusa ed è sbarcata dalla motovedetta della Guardia di finanza approdata a Porto Empedocle.
E' stata accolta al grido di "Carola" da tanti agrigentini accorsi a manifestarle solidarietà. Appena scesa in banchina è stata accompagnata su un'autovettura delle Fiamme Gialle ed ha lasciato il porto.

Il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio, il suo vice Salvatore Vella e il pubblico ministero Gloria Andreoli hanno chiesto la convalida dell’arresto. I reati contestati sono rifiuto di obbedienza a nave da guerra, resistenza o violenza contro nave da guerra e navigazione in zone vietate. I pm chiedono solo il divieto di dimora in provincia di Agrigento.

E ieri sera, sempre a Lampedusa, sono sbarcati circa 30 migranti, probabilmente tunisini, fra cui alcune donne e un bambino, entrando in porto a bordo di una piccola barca.

Migranti, in 42 sbarcano a Pozzallo: fermati due scafisti

Nella notte, così come previsto, sono sbarcati a Pozzallo 45 persone, scortate dalla Guardia di finanza. In totale i migranti approdati in Sicilia sono 42: 15 donne, 21 uomini e 6 minori maschi. Per la maggior parte si tratta di persone provenienti dall’area sub-sahariana, ci sono anche alcuni di nazionalità tunisina. I migranti, tutti in buone condizioni di salute, sono stati trasferiti all’hot spot.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X