Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
L'ANNUNCIO

Carceri, in Sicilia in arrivo 134 agenti di polizia penitenziaria entro il primo luglio

di

Arriveranno 134 nuovi agenti di polizia penitenziaria in Sicilia dal primo luglio. È quanto ha annunciato il provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria della Sicilia, Gianfranco De Gesu. Dopo le proteste nel carcere Cerulli di Trapani la proposta è quella di assegnare 23 nuovi agenti a Trapani e 7 a Favignana.

Ovviamente la coperta è troppo corta per le carenze di personale diffuse in tutte le carceri siciliane. Per questo i sindacati degli agenti di polizia penitenziaria faranno le loro proposte al tavolo fissato con il provveditore per il 25 giugno prossimo per raggiungere un accordo e smistare i nuovi agenti che arriveranno in Sicilia grazie alle procedure di mobilità da Nord a Sud.

Intanto, entro la fine del 2019 in tutta Italia verranno assunti 2.500 nuovi agenti di polizia penitenziaria grazie alle procedure concorsuali. In questi giorni si stanno svolgendo i test del concorso per la selezione di 754 nuovi allievi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X