Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'APPELLO

Bimba colpita da tetano, è in rianimazione a Verona. Trizzino: "Vaccinate i figli, è un atto d'amore"

di
tetano, vaccini, verona, Giorgio Trizzino, Sicilia, Cronaca
Vaccini

Rischiare la vita per un'infezione da tetano. Nel 2019 è ancora possibile. La triste vicenda riguarda una bambina di 10 anni residente in provincia di Verona e che adesso si trova in prognosi riservata.

La piccola è ricoverata nella rianimazione pediatrica dell'ospedale di Borgo Trento e, secondo quanto si è appreso, la bambina non risulterebbe vaccinata e quindi non era stata sottoposta alla profilassi antitetanica.

E immediata divampa la polemica. Uno tra i primi ad esprimere la propria opinione e a difendere, come sempre, i vaccini è Giorgio Trizzino, deputato nazionale del M5S, ex direttore sanitario dell'Ospedale Di Cristina di Palermo.

"Ancora una volta si verificano casi di incosciente superficialità da parte di genitori che, non sottoponendo a vaccinazione i propri figli, li espongono al rischio di infezioni che possono causare la morte", scrive su Facebook.

"In un paese civile questo non dovrebbe accadere ma - continua - purtroppo la crescente ignoranza, che invade la coscienza di molti, conduce a scelte (non solo quelle elettorali) basate su pregiudizi e presupposti sbagliati".

"Il mio appello è semplice: "'Vaccinare i nostri figli è uno dei tanti atti di amore che dobbiamo compiere nei loro confronti, non farlo significa sottoporli a rischi e conseguenze che non meritano'".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X