Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
I DISAGI

Sicilia a Pasquetta, strade e ferrovie in tilt per il vento: problemi tra Palermo, Agrigento e Messina

di
a19, a20, pasquetta, vento, Sicilia, Cronaca
Il cavo Terna di Rfi sulla Palermo-Agrigento

Maltempo e gravi disagi nella circolazione sia in autostrada che per i treni. A causa delle forti raffiche di vento sono caduti alberi, segnaletica stradale e pannelli che stanno creando disagi ai diverse persone che si sono messe in viaggio per la classica gita fuori porta di Pasquetta.

Sulla linea ferroviaria che collega Messina a Palermo dalle 6.50 è stato interrotto il tratto di linea fra Caronia e S. Stefano di Camastra, per la presenza di un albero sui binari. È stata sospesa la circolazione anche fra Barcellona e Patti, sia nel tratto di linea “lento” che su quello veloce, per guasti alla linea elettrica di alimentazione dei treni causati dal forte vento e per la presenza di un telone sulla linea elettrica fra le stazioni di Oliveri-Tindari e Novara-Montalbano-Furnari. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana, tramite carrello, hanno effettuato una ricognizione della linea per la verifica della linea elettrica. Trenitalia  ha attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Barcellona e Palermo e tra Cefalù e Messina. La situazione poi è lentamente migliorata, così come circolazione ferroviaria fra Cerda e Fiumetorto, sulla linea Palermo-Agrigento, sospesa dalle 10  di questa mattina, dopo che un cavo Terna si era adagiato sulla linea di alimentazione elettrica dei treni.

Durante lo stop, Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha attivato un servizio sostitutivo con bus fra Palermo e Agrigento Centrale. Un treno Regionale è stato cancellato, cinque limitati nella percorrenza.

Intanto la situazione sulle autostrade non è migliore. Sempre per le forti raffiche di vento di scirocco diversi alberi sono caduti sulla sede stradale intralciando il traffico, ma anche la segnaletica stradale e i pannelli ai margini dell'autostrada sono stati abbattuti dal vento. In particolare sulla A20 Palermo Messina sono stati abbattuti dal vento alcuni cartelloni stradali all'altezza dello svincolo di Santo Stefano di Camastra, che è stato provvisoriamente chiuso sia in entrata sia in uscita. Anche sulla A19 Palermo Catania  all'altezza di Castelbuono e Buonfornello è scattato il divieto di circolazione per metti pesanti. Anche all'altezza di Villabate il vento ha abbattuto un grosso albero e ci sono disagi per la circolazione. L'area di servizio di Caracoli è stata chiusa perché alcuni pannelli sono stati divelti dal vento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X