Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
INGV

Trema la terra in Sicilia: scosse nella notte nel Messinese, Catanese e Siracusano

di

Cinque lievi scosse di terremoto sono state avvertite dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia tra il Messinese, Catanese e Siracusano.

L'ultima scossa in ordine di tempo di magnitudo 2.0 è avvenuta nella zona del Mar Tirreno meridionale alle 6:14 ad una latitudine  38.5, una longitudine 15.48 e ad una profondità di 125 chilometri. La città più vicina all'epicentro è Messina. Il sisma è stato registrato a 35 chilometri a Nord di Messina.

Un terremoto di magnitudo 2.4 è avvenuto nella zona di Trecastagni  alle 5 ad una latitudine 37.62, una longitudine 15.08 e ad una profondità di un chilometro .

Una scossa di magnitudo 1.8 è stata avvertita nella zona della costa Siracusana all'1:18 ad una latitudine 37.1, una longitudine 15.65  e ad una profondità di 10 chilometri.

Un terremoto di magnitudo 1.3 è avvenuto nella zona dello Stretto di Messina dodici minuti dopo la mezzanotte ad una latitudine 38.38, una longitudine 15.69 e  ad una profondità di 10 chilometri.

Un terremoto di magnitudo 1.1 è stato registrato nella zona costa siciliana nord orientale nel Messinese  ieri in tarda serata alle  23:40 ad una latitudine 38.21,  una longitudine 15.22  e ad una profondità di 11 chilometri.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X