Domenica, 20 Ottobre 2019
IL PROCURATORE ANTIMAFIA

Mafia, Cafiero De Raho: "Il 2019 sarà l'anno della cattura di Messina Denaro"

"Il 2019 sarà l'anno della cattura di Matteo Messina Denaro". Ne è convinto il procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Federico Cafiero De Raho, che ne parla in un'intervista a Gnewsonline.it, il nuovo quotidiano d'informazione del Ministero della Giustizia.

"Le reti che lo attorniano e che lo sostengono sono sempre numerose ma di volta in volta, mese dopo mese, si interviene tagliandole. Così facendo ci si avvicina all'obiettivo e credo che il 2019 sarà proprio l'anno della fine della sua latitanza", dice il magistrato.

"Sono convinto che le attività investigative sviluppate sul territorio nazionale consentano di raggiungere questo obiettivo - sostiene sempre a proposito della cattura di Messina Denaro De Raho -. Lo dico non solo perché sono ottimista ma anche perché sono straordinari gli impegni, in termini di impiego di personale e risorse economiche, che in questo momento si investono sulla cattura di Messina Denaro".

E ancora: "D'altro canto lo Stato deve necessariamente conseguire questo obiettivo perché non si può consentire che uomini del calibro mafioso di Messina Denaro continuino a sottrarsi alle ricerche".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X