Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
NEL NAPOLETANO

Tredicenne violentato da 11 minorenni, sgomento a Giugliano

GIUGLIANO. Un ragazzino di 13 anni è stato costretto a subire violenza sessuale da parte di un gruppo di 11 minori, di cui tre non ancora quattordicenni. Il fatto è avvenuto a Giugliano, nel Napoletano. A ricostruire la vicenda sono stati i carabinieri della locale Compagnia, dopo la denuncia della mamma della vittima. Per otto presunti responsabili è disposto l'accompagnamento in comunità. Gli episodi di violenza sarebbero stati diversi: l'ultimo nel gennaio scorso.

"L'episodio portato alla luce dall'indagine dei carabinieri della Compagnia di Giugliano è terribile. Non ci sono parole per commentare. L'idea che a compiere le violenze sia stato un 'branco' di minori, di cui due con meno di 14 anni, lascia sgomenti". A dirlo è il Sindaco di Giugliano, Antonio Poziello.

"L'Amministrazione comunale ha già avviato una serie di interventi ed attività per il contrasto e la prevenzione del bullismo - evidenzia l'Assessore alla Legalità, Adolfo Grauso -. Lunedì, la Giunta approverà una Delibera, cui lavoriamo da tempo, per l'istituzione di uno sportello finalizzato alla prevenzione del bullismo in collaborazione con le istituzioni scolastiche, in particolare con il docente referente per la prevenzione al fenomeno del bullismo". Il Comune metterà a disposizione personale qualificato, quali psicologi, Assistenti sociali e avvocati, che già operano nei servizi del piano sociale di zona.

Uno degli episodi di violenza ai danni del 13enne sarebbe avvenuto nel bagno, aperto al pubblico, di un campo di calcetto che si trova nel quartiere Camposcino accanto alla parrocchia di San Marco. Il campetto è in uso pubblico e non è gestito dalla parrocchia. "Apprendo adesso la vicenda. Aspetto di capire e di avere certezze - dice il parroco, don Leonardo Bruno - come pastore non posso che esprimere tutto il mio dolore ma non vorrei che si desse sempre la croce addosso ai cosiddetti quartieri disagiati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X