Martedì, 14 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendio in una stanza di ospedale, morto un paziente
LA TRAGEDIA

Incendio in una stanza di ospedale, morto un paziente

incendio, morto, ospedale, Sicilia, Cronaca
Foto da ilgazzettino.it

VICENZA. Un paziente di 63 anni è morto in seguito a un incendio divampato nella stanza dove era ricoverato nel reparto di psichiatria all'ospedale di Santorso, nel vicentino.

Il corpo è stato trovato dai vigili del fuoco intervenuti per spegnere le fiamme. Il reparto è stato evacuato a titolo precauzionale. Sul posto anche i carabinieri per gli accertamenti del caso.

I vigili del fuoco di Schio hanno spento l'incendio della stanza e portato fuori l'uomo, già privo di vita. Sono stati sgomberati per un paio di ore a titolo precauzionale anche i reparti sovrastanti per consentire la sistemazione del sistema di ventilazione.

Una sigaretta accesa e poi dimenticata sul materasso potrebbe essere all'origine dell'incendio. La vittima è Eugenio Carpanedo, 63 anni, di Schio. L'uomo si trovava in una stanza singola che è andata completamente distrutta. La morte, in base ai primi accertamenti, è stata causata dall'asfissia e dalle ustioni.

L'uomo di 63 anni morto nelle fiamme era ospitato prima del ricovero in una comunità. La sua stanza è andata completamente distrutta. La sezione di week surgery del terzo piano, momentaneamente evacuata a causa del fumo, è tornata ad essere in funzione da qualche ora, con l'esclusione della zona specificata in cui si è verificato l'incendio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X