Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltempo, pronti i piani di emergenza Neve in Sicilia, ecco le strade a rischio
VERTICE IN PREFETTURA

Maltempo, pronti i piani di emergenza
Neve in Sicilia, ecco le strade a rischio

allerta meteo, Maltempo, neve, PREFETTURA, Sicilia, Cronaca
Piano Battaglia

PALERMO. Vertice in Prefettura per l'allerta meteo prevista fino a sabato. Si è riunito il Comitato Operativo per la Viabilità (C.O.V.) della provincia di Palermo, con la partecipazione dei rappresentanti della Polizia Stradale, dell’Arma dei Carabinieri, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, nonchè dell’ufficio di Protezione Civile della Città Metropolitana di Palermo e dell’Anas.

Nel corso della riunione è stata concordata la coordinata attuazione delle misure da porre in essere per fronteggiare la situazione di allerta connessa alle previste precipitazioni nevose. In particolare, è previsto il monitoraggio continuo delle previsioni atmosferiche elaborate dal Dipartimento della Protezione Civile, per poter disporre il tempestivo impiego di uomini e mezzi delle varie strutture coinvolte, adeguati livelli di allerta, mettendo in opera gli interventi necessari per la gestione della viabilità.

Si effettueranno adeguati interventi tecnici sul manto stradale, a cura degli Enti titolari delle strade interessate, di trattamento preventivo con gli spargisale e con mezzi sgombraneve per il contrasto della precipitazione atmosferica per assicurare la viabilità. In programma anche una costante ed attenta verifica delle condizioni della strada e del traffico, per l’eventuale attivazione tempestiva dei provvedimenti di fermo temporaneo dei mezzi pesanti o deviazioni su percorsi alternativi. Infine, il potenziamento dell’attività di comunicazione sulle condizioni di percorribilità delle strade per i necessari avvisi all’utenza, anche mediante gli organi di informazione radio-televisivi locali.

LE STRADE PIU' A RISCHIO. Secondo quanto emerso nella riunione, i tratti autostradali maggiormente tenuti sotto controllo sono l’autostrada A/19 Palermo – Catania dal Km 65+00 al Km 75+00 località “Tremonzelli” e dal Km 75 al Km 83 – località “Resuttano” e l’autostrada A/29 Palermo – Mazara del Vallo dal Km. 23.500 al Km. 39.800. Nel caso si verifichino nevicate abbondanti, l’Anas emetterà ordinanza di chiusura al transito del tratto autostradale dallo svincolo di Buonfornello (carreggiata Palermo-Catania) e dallo svincolo Resuttano (carreggiata Catania-Palermo) per l’autostrada A/19, mentre per quanto riguarda l’autostrada A/29 del tratto dallo svincolo di Terrasini (carreggiata Palermo-Mazara del Vallo) e dallo svincolo Balestrate (carreggiata Mazara del Vallo-Palermo).

Per quanto concerne le Strade Statali quelle che potranno essere interessate da fenomeni nevosi intensi sono: la SS. n.120, dal Km. 20 fino al Km.95; la SS. n. 643 dal Km. 0 fino al Km. 19 + 00; la SS. n.286 dal Km. 15 al Km.45; la SS. n.285 dal Km.8 al Km.32 +400; la SS. n. 121 dal Km. 177+500 fino al Km. 218; la SS. n.186 dal Km. 10 al Km.24; la SS. n.624 dal Km.5 al Km. 30; la SS. n. 189, tra il chilometro “0” e il chilometro “6” dal bivio “Manganaro” al bivio “Lercara Sud”.

Sempre per quanto riguarda le strade statali, i rappresentanti dell’Anas e della polstrada hanno preventivamente individuato due “presidi con personale da attivare in caso di necessità per deviare il transito delle auto: S.S. 121 (PA-AG), direzione Palermo, all’altezza del bivio “Tumarrano”; S.S. 189, direzione Palermo-Misilmeri, all’altezza del bivio “Villafrati”.

Inoltre, altre arterie stradali che potranno essere interessate da precipitazioni nevose, durante le giornate del 6 e 7 gennaio 2017, sono la S.P. 54, S.P. 9, S.P. 119 e S.P. 54, lungo le quali è stato assicurato che la Città Metropolitana di Palermo, ha disposto l’operatività di apposite unità ed automezzi spargi sale e spazzaneve, appositamente dislocati presso i propri distaccamenti di “Piano Zucchi” e “Piano Battaglia”.

Si è concordato sull’opportunità di prevedere un servizio mobile di ristoro (bevande calde) per fornire assistenza ad eventuali automobilisti che dovessero rimanere bloccati a bordo delle proprie autovetture.

CAS, PIANO DI EMERGENZA SULLA MESSINA-PALERMO E MESSINA-CATANIA. Gli uffici tecnici del Consorzio autostrade siciliane in considerazione delle avverse condizioni meteorologiche diffuse anche dalla Protezione civile regionale con la previsione di forti venti, calo di temperatura e possibili nevicate anche a quote basse, hanno predisposto un apposito piano di emergenza da attuare per la messa in sicurezza degli utenti, a seconda degli eventi e ai primi segnali di criticità nella viabilità delle autostrade Messina-Palermo e Messina-Catania.

Per tutte le eventualità in caso di neve, ghiaccio, freddo, venti, sono già state allertate squadre di personale autostradale preposte al pronto intervento ed un numero diversificato di mezzi speciali pronti all'azione. A secondo delle condizioni meteorologiche il Cas adotterà i provvedimenti del caso e comunque, fin da adesso invita in una nota gli gli utenti a percorrere le autostrade solo per evidenti necessità, di portare a bordo del veicolo le catene da neve, le bevande in caso di trasporto bambini e in tutti i casi circolare
a velocità ridotta.

CONSIGLI PER GLI AUTOMOBILISTI. Considerando i riflessi sulla circolazione stradale che potranno verificarsi a causa delle precipitazioni nevose, Viabilità Italia consiglia di mettersi in viaggio solo dopo essersi informati sulle condizioni della viabilità.

Si invitano tutti i conducenti a partire solo dopo aver controllato l’efficienza del veicolo e di verificare la dotazione di giubbini rifrangenti, del segnale triangolare di pericolo, di catene da neve o con pneumatici invernali in buone condizioni. L’uso di pneumatici invernali in luogo delle catene da neve risulta più sicuro nel transito su strade e autostrade in condizioni di fondo innevato; ove si disponesse delle sole catene, evitare assolutamente di montarle o smontarle lungo le corsie di emergenza o di marcia o all’interno delle gallerie per evitare gravi rischi per la sicurezza delle persone e intralcio ai mezzi di sgombero della neve (l’operazione è consentita solo in Area di Servizio e di Parcheggio). Si raccomanda di evitare qualsiasi distrazione alla guida, soprattutto quella causata dall’utilizzo, vietato, dei cellulari. Si raccomanda di mantenere sempre idonea distanza di sicurezza dal veicolo che precede, di moderare la velocità, anche in relazione alla visibilità della strada, di allacciare le cinture di sicurezza anche nei sedili posteriori, di assicurare i bambini con seggiolini ed adattatori e di fare soste frequenti.

CONSIGLI ED INFORMAZIONI PER I CONDUCENTI PROFESSIONALI. Le precipitazioni nevose attese, unite alla presenza dei venti di burrasca, con probabili localizzate bufere di neve, imporranno l’adozione di misure di regolazione del traffico con fermo temporaneo dei mezzi pesanti, in attesa della possibilità di riprendere la marcia in condizioni di sicurezza. Per l’ampiezza dei territori coinvolti, la persistenza delle precipitazioni nevose, l’abbassamento delle temperature con possibili formazioni di ghiaccio, potranno essere adottate misure di contenimento degli afflussi di mezzi nelle aree di crisi, mediante l’adozione di provvedimenti di limitazione della circolazione per i veicoli di massa superiore a 7,5 t, in aggiunta ai divieti già in calendario per la giornata festiva del 6 gennaio 2017. Si consiglia di prestare attenzione al contenuto dei pannelli a messaggio variabile disponibili lungo la rete autostradale e che forniscono in tempo reale le informazioni anche sull’attivazione di misure di regolazione del traffico.

INFORMAZIONI SUL TRAFFICO. Per informazioni aggiornate in tempo reale sul traffico sono disponibili i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE, il nuovo canale Twitter del CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I..
Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l'applicazione VAI (Viabilità Anas Integrata) visitabile sul sito www.stradeanas.it e disponibile anche per Smartphone sia in piattaforma Apple che Android in "Apple store" ed in "Google play". Gli utenti hanno poi a disposizione il numero unico 800.841.148 del servizio clienti per informazioni sull’intera rete Anas. Altre informazioni sulla rete autostradale in concessione con numeri e contatti utili sono disponibili sul sito www.aiscat.it, sui siti delle singole Società Concessionarie autostradali, o mediante l’applicazione Myway Truck.

LE PREVISIONI PER DOMANI. 3bmeteo.com comunica le previsioni del tempo sull'Italia per la giornata di domani. Al Nord tempo soleggiato e limpido, salvo residui addensamenti fino al mattino sui confini altoatesini e in Romagna. Temperature in calo, massime tra 1 e 4. Al Centro in prevalenza soleggiato sul versante tirrenico ed in Umbria, nuvoloso su quello adriatico con nevicate fin sulle coste, specie in Abruzzo. Temperature in brusco calo, massime tra 2 e 4. Al Sud nubi diffuse salvo schiarite su sud Sicilia. Neve fin sulle coste peninsulari, in serata fin sul Palermitano. Temperature in forte calo, massime tra 2 e 7.

RINVIATE DUE ESIBIZIONI A PALERMO. A causa del maltempo le due esibizioni previste per domani in occasione dell'apertura al pubblico della Camera delle Meraviglie sono state rinviate a domenica 8 gennaio. L'appuntamento sarà alle 10 quando i bambini del coro delle voci bianche della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana diretta dal maestro Riccardo Scilipoti intoneranno canzoni natalizie e subito dopo il puparo Bumbello metterà in scena lo spettacolo dal titolo “Orlando libera Angelica da un ladrone”. Nessuna variazione invece, per quanto riguarda gli orari di apertura della Camera delle Meraviglie: il 6, il 7 e l'8 gennaio le visite saranno consentite dalle 10 alle 14. Gli altri giorni su appuntamento collegandosi alla pagina facebook "La Camera delle Meraviglie" o telefonando al 338-3483372.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X