Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Meteo non sarà "bianco" Natale: sole e temperature miti
METEO

Meteo non sarà "bianco" Natale: sole e temperature miti

ROMA. La tradizione lo vuole 'bianco' ma quest'anno il Natale, purtroppo per molti, sarà senza neve. In compenso splenderà il sole e le temperature saranno miti, anche se il rovescio della medaglia sarà il ritorno delle nebbie. Per la bassa pressione che ha portato maltempo negli ultimi giorni, comunque, sono le 'ore contate' visto che il vortice depressionario domani si allontanerà definitivamente dalla penisola.

Queste le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo. "Sul Mediterraneo Occidentale - spiegano - insiste un vortice di bassa pressione che, comunque in attenuazione, sta continuando a portare maltempo su alcuni settori del Paese, specie Calabria e Isole. Nelle prossime ore ci saranno anche le ultime nevicate sulle Alpi Occidentali con la quota neve che nel frattempo si alzerà fino a posizionarsi intorno ai 1200-1400 metri.

Domani il centro depressionario si allontanerà definitivamente dalla nostra Penisola lasciando spazio a un deciso rialzo della pressione che garantirà prevalenza di tempo bello, anche se causerà il ritorno delle nebbie, anche fitte, sulle pianure del Nord". Le proiezioni, precisano i meteorologi di Epson Meteo, "indicano che l'alta pressione potrebbe insistere sulla nostra Penisola anche nell'ultima parte della settimana, regalandoci quindi un Natale caratterizzato dalla stabilità, ovvero senza piogge e con temperature piuttosto miti, ma anche con il fastidio di molte nebbie".

Il miglioramento del tempo sarà visibile già domani, con nuvolosità pressoché assente nelle regioni settentrionali, dove però si dovrà fare i conti con la presenza di nebbie che, in alcuni settori della Pianura Padana, insisteranno anche nelle ore centrali del giorno. Al Centro, invece - sempre secondo le previsioni degli esperti - è prevista alternanza tra fasi soleggiate e momenti più nuvolosi, con nebbie mattutine, per lo più a banchi, tra Umbria e Toscana.

Al Sud Peninsulare si formerà un po' di nuvolosità residua al mattino, ma senza piogge e con ampie schiarite già a metà giornata. Nelle Isole Maggiori sarà ancora una giornata nuvolosa, con residui isolati acquazzoni al mattino sulla Sicilia. Da giovedì, proseguono i meteorologi del Centro Epson Meteo, la circolazione depressionaria si allontanerà dall'Italia e sul nostro Paese tenderà a prevalere di nuovo l'influsso di un campo di alta pressione che determinerà tempo stabile o poco perturbato e clima non particolarmente freddo fino a Natale. I meteorologi invitano a fare attenzione alla presenza di nebbie in pianura al Nord. Le temperature continueranno ad essere relativamente miti e al di sopra delle medie stagionali nelle zone soleggiate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X