Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
A CASALE

La Cassazione ridà il figlio ai genitori-nonni: "Non ci sono limiti d'età"

CASALE. La legge non prevede limiti di età  per «chi intende generare un figlio»: per questa ragione la  Cassazione ha dato ragione al ricorso straordinario di marito e  moglie, Gabriella C. e Luigi D., di una frazione di Casale  Monferrato, che da anni lottano per riavere la figlia, nata a  Torino nel 2010 e dichiarata adottabile dalla stessa Suprema  Corte nel 2013 perchè troppo anziani e sbadati. Giudizio non  condiviso dal nuovo verdetto che li ritiene genitori capaci e  ricorda la loro assoluzione dall'accusa di abbandono di minore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X