Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marito rientra a casa, amante della moglie precipita dal balcone per nascondersi
BARLETTA

Marito rientra a casa, amante della moglie precipita dal balcone per nascondersi

BARLETTA. Un uomo, di 36 anni, è precipitato dal secondo piano di una abitazione alla periferia di Barletta, nella zona 167, nei pressi del commissariato di polizia: la ringhiera sulla quale si era poggiato per nascondersi alla vista del marito della sua amante non ha retto e lui è precipitato nel vuoto. L'uomo non è in pericolo di vita ma ha riportato diverse fratture, alle vertebre e all'osso sacro, e altrettante lesioni. È ricoverato all'ospedale «Dimiccoli» di Barletta.

Sul posto sono accorsi, oltre ai soccorritori del 118, agenti del vicino commissariato di polizia e quelli successivi alla caduta, sono stati momenti di tensione. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la vittima dell'incidente era nell'abitazione della sua amante quando il marito della donna è rientrato. Sentendolo arrivare il 36enne si è rifugiato sul balcone e per non essere visto si è appeso alla ringhiera, dove è riuscito a rimanere solo per poco: la struttura non ha retto il suo peso e l'uomo è precipitato nel vuoto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X