Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La pensione non basta, anziano vive in un contenitore per indumenti
LA STORIA

La pensione non basta, anziano vive in un contenitore per indumenti

NAPOLI. "Da qualche settimana, un napoletano del quartiere Sanità vive in uno di quei contenitori messi in città per raccogliere i vestiti perché, stando a quanto ci ha raccontato, con la sua pensione, non riesce a permettersi una casa visto che deve anche aiutare economicamente la figlia, disoccupata, con la quale tra l'altro non può andare a vivere perché la casa sarebbe troppo piccola per lei e i suoi tre figli".

A denunciare la storia di Gennaro, questo il nome dell'anziano, nel corso di una trasmissione radiofonica, è stato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, accorso in via Foria dopo aver avuto la segnalazione della presenza del settantenne da un cittadino.

"Devo sottolineare che, - dice ancora il consigliere regionale - quando sono arrivato sul posto, c'erano già anche alcune persone dei servizi sociali del Comune che hanno garantito il loro impegno per trovare una sistemazione dignitosa a Gennaro che non chiede aiuti economici, ma una casa con un affitto ragionevole dove andare a vivere".

Il settantenne, aggiunge Borrelli, "arrotonda la pensione con lavori da elettricista e radiotecnico". "Gennaro, pur nelle sue condizioni difficili, disumane, non ha perso la sua dignità, anche se appare denutrito, e, infatti, non chiede l'elemosina, ma cerca solo di poter vivere dignitosamente con la sua pensione e quel che riesce a guadagnare con qualche lavoretto e per questo seguirò personalmente la vicenda", ha sottolineato Borrelli.

"Bisogna aiutarlo", aggiunge il consigliere regionale dei Verdi, che ha preso a cuore questa vicenda. "Possibile che, in queste settimane, nessun altro avesse visto Gennaro vivere in quelle condizioni?", si chiede Borrelli, per il quale "lui, come tanti altri clochard, potrebbero vivere in maniera più dignitosa se solo ci fosse quell'attenzione verso il prossimo che, troppo spesso, viene a mancare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X