Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Biagio Conte in Calabria accolto come un santo
IL PELLEGRINAGGIO

Biagio Conte in Calabria accolto come un santo

di

PALERMO. Abbronzato, coi piedi stanchi, ma con gli occhi blu pieni di gioia, è salito sul traghetto portando in spalla la sua croce di legno. Biagio Conte ha attraversato domenica mattina lo Stretto di Messina, sostenuto dai saluti e dalle preghiere di tanti cittadini che lo hanno incontrato e da un gruppo di volontari palermitani giunti fino all’estrema punta orientale della Sicilia per accompagnarlo con la loro vicinanza fisica.

Il pellegrinaggio del missionario laico, cominciato un paio di settimane fa attraverso i paesi della costa tirrenica del Messinese, sta diventando sempre più impegnativo. Da ieri il fondatore della missione Speranza e Carità si trova sul territorio calabrese, per intraprendere un itinerario che lo porterà a toccare tutte le regioni meridionali, fino a Roma.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X