Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
DITELO A RGS

Ritardi per il 40% dei treni in Sicilia, proteste dei viaggiatori

di
Il comitato ha calcolato che a gennaio e febbraio è arrivato in ritardo il 40 per cento dei treni sulle linee Palermo- Catania, Messina-Siracusa e Messina-Palermo. Malaponti ha spiegato che "sono stati monitorati 1661 treni

PALERMO. Si accendono le proteste dei viaggiatori dei treni: a Ditelo a Rgs e' intervenuto Giosuè Malaponti del comitato pendolari siciliani. Il comitato ha calcolato che a gennaio e febbraio è arrivato in ritardo il 40 per cento dei treni sulle linee Palermo- Catania, Messina-Siracusa e Messina-Palermo. Malaponti ha spiegato che "sono stati monitorati 1661 treni.

Di questi 994 erano in orario, in anticipo o con un ritardo inferiore a 5 minuti. Gli altri erano invece con un ritardo superiore a 5 minuti". Malaponti ha anche detto che nel nuovo piano ferroviario "va tenuto conto delle esigenze dei pendolari per andare incontro alle esigenze di chi viaggia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X