Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LO STUDIO

Terrorismo, una ricerca: Lombardia e Lazio le regioni più esposte

Classifica in base ad attacchi, intercettazioni e stranieri a rischio

ROMA. Lombardia e Lazio sono le regioni più esposte al rischio terrorismo, secondo l'Italian Terrorism Infiltration Index 2015 ideato dall'Istituto Demoskopika. Tre gli indicatori utilizzati: le intercettazioni autorizzate, gli attentati avvenuti in territorio italiano e gli stranieri residenti in Italia provenienti dai Paesi nella 'top five' del terrore dall'Institute for Economics and Peace (Iep) nello studio 'Global Terrorism Index 2014', cioè Iraq, Afghanistan, Pakistan, Nigeria e Siria.

Negli ultimi 15 anni sono stati portati a termine 96 attentati di matrice terroristica in Italia, mentre sono state oltre 7mila le intercettazioni autorizzate per indagini di terrorismo interno e internazionale. Ben 179 le vittime italiane civili e militari hanno perso la vita perché coinvolte in attacchi compiuti in dodici paesi: Usa, Afghanistan, Indonesia, Arabia Saudita, Iraq, Egitto, Inghilterra, Israele, India, Nigeria, Pakistan e Marocco.

A guidare la graduatoria del rischio è dunque la Lombardia, con un punteggio pari a 10. Seguono Lazio (6,48 punti), Emilia Romagna (4,27), Piemonte (3,47) e Veneto (2,67). Il 2003 l'anno con il maggior numero di episodi: 14 eventi terroristici su un totale di 96, pari al 15,6%. A seguire il 2001 con 11, il 2010 ed il 2012 entrambi con 10. La regione che ha subìto il maggior numero di attacchi nell'arco temporale considerato è stata il Lazio (24, pari ad oltre il 25% del totale); seguono Lombardia (16), Veneto (9) e Toscana (8).

Dal 2005 al 2013, il numero dei 'bersagli' (come vengono chiamate in gergo le utenze controllate) autorizzati dalle procure italiane per indagini relative a reati di terrorismo è stato pari a 7.364 casi. In Lombardia, Lazio e Campania le procure più attive. Infine, sono oltre 180 mila i residenti stranieri provenienti dai Paesi nella 'top five' del terrore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X