Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
INTIMIDAZIONE

Regione, lettera di minacce all'assessore Baccei

PALERMO. Una lettera di minacce è stata recapitata all'assessorato regionale all'Economia. Il foglio è scritto al computer, destinatario l'assessore Alessandro Baccei, che ha bloccato la spesa per la crisi di liquidità della Regione. "Baccei, farai la fine di Salvo Lima. Noi siciliani siamo stanchi di un toscano di m... nella nostra isola".

La lettera era contenuta in una busta giunta nella sede dell'assessorato regionale all'Economia, a Palermo, e aperta all'ufficio protocollo. Dopo aver letto i contenuti della missiva è stato subito informato l'assessore Baccei che si trova a Roma per impegni istituzionali, legati proprio alla questione del bilancio della Regione siciliana. E' stata quindi avvertita la Prefettura, le indagini sono state affidate alla Digos. "Quanto accaduto è il sintomo del clima di tensione che stiamo vivendo", dice uno dei collaboratori dell'assessore Baccei.

"Le minacce ad Alessandro Baccei sono la conferma del percorso di moralizzazione della spesa da lui avviato con rigore in Sicilia. Il vero pericolo per chi vuole cambiare sul serio è rappresentato dall'ostilità di tanti ambienti della politica che per anni hanno galleggiato nella logica assistenziale e clientelare e che ancora oggi pensano che nulla sia cambiato". Lo dice il presidente del Pd siciliano, Giuseppe Bruno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X