Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Camorra, arrestato ad Aversa un latitante del clan Polverino

Era ricercato da due anni, condannato a 30 anni in primo grado

NAPOLI. I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli hanno catturato ad Aversa (Caserta) Ciro Manco, 52 anni di Marano (Napoli), ritenuto elemento di vertice dello storico clan di camorra 'Polverinò, attivo nell' area nord della provincia di Napoli. Manco era ricercato da due anni per un'ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dalla dda partenopea ed emessa dal gip per associazione per delinquere di tipo mafioso e narcotraffico e per una condanna in primo grado a 30 anni di reclusione per le stesse accuse.

Al momento dell'arresto, Manco non aveva documenti. Apparentemente - si apprende dai Carabinieri del Comando provinciale di Napoli - conduceva una vita anonima e defilata in un appartamento in un tranquillo contesto residenziale del vasto comune casertano, area vicina ai comuni napoletani sotto l'influenza criminale del gruppo camorristico 'Polverino'.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X