Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In Sicilia torna il caldo, da domani previsti anche picchi di 30 gradi
METEO

In Sicilia torna il caldo, da domani previsti anche picchi di 30 gradi

ROMA. Il fresco e la pioggia di questi giorni non deve indurre in errore: per il cambio degli armadi ci vuole ancora tempo. Le temperature già a partire dal weekend - spiegano i meteorologi - avranno un significativo aumento. «Il caldo si farà sentire maggiormente sulle regioni più meridionali e sulle nostre due Isole Maggiori, dove in presenza di una circolazione eolica non si possono escludere punte isolate di oltre i +30gradi +31 gradi». Si assisterà ad un breve e leggero passaggio perturbato nella giornata di domenica, quando «la circolazione atmosferica sull'Europa cambierà in modo deciso - spiegano dal centro Epson-Meteo - e l'alta pressione formatasi sull'Europa settentrionale si sposterà infatti sulla Russia permettendo ad una perturbazione atlantica di avanzare sull'Europa occidentale».

A risentire del cambiamento saranno dapprima la Sardegna (investita da venti caldi e umidi di scirocco) e successivamente, da domenica, le regioni settentrionali e la Toscana, interessate dalle correnti umide che precedono il passaggio del fronte, atteso per lunedì quando seguirà una fase di tempo stabile in tutta l'Italia caratterizzata da un caldo fuori stagione, specie al Centro-Sud, per il ritorno dell'Anticiclone Africano.

Secondo i meteorologi, domani le regioni più calde saranno la Sicilia e le regioni del Centro-Sud:«dove i venti di scirocco si intensificheranno ulteriormente sui mari occidentali e determineranno un ulteriore rialzo termico con valori intorno ai 30 gradi». Domenica invece ci sarà un breve cambio di scena:  «il cielo sarà in prevalenza nuvoloso al Nord, sulla Toscana e Sardegna orientale; più soleggiato sul resto del Paese».

Lunedì poi la perturbazione insisterà sulle regioni centro-settentrionali, portando precipitazioni anche abbondanti sui settori alpini e prealpini centrali, estremo Nordest e Toscana. «Ma dalla sera - prosegue la nota Epson-Meteo - la perturbazione tenderà ad allontanarsi e in seguito prevarranno giornate di tempo soleggiato con temperature al di sopra della norma grazie al graduale ritorno dell'Anticiclone Nord Africano che, a pochi giorni di distanza dall'Equinozio autunnale (mercoledì 23 settembre) regalerà un autentico colpo di coda dell'estate, specialmente al Centro-Sud».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X