Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
GENOVA

Aperta un'inchiesta sulla morte di Mauro Vestri, attore nei film di Fantozzi

Sarà l’autopsia, disposta per giovedì nell’ambito dell’inchiesta voluta dal pm Nadia Plastina, a stabilire le reali cause della morte di Mauro Vestri

GENOVA. E’ morto all’età di 77 anni Mauro Vestri, volto cinematografico noto per aver recitato accanto a Paolo Villaggio nel film “Il secondo tragico Fantozzi” e in “Amici Miei” di Mario Monicelli. Era nato a Genova nel 1938. Il corpo dell’attore, come scrive ilfattoquotidiano.it, è stato ritrovato lo scorso 2 settembre in evidente stato di decomposizione, circostanza che farebbe risalire la data del decesso alla settimana precedente. E sulla morte solitaria di Vestri la procura ha avanzato un’ipotesi di istigazione al suicidio e aperto un'inchiesta.

Stato di abbandono ed estrema solitudine. E' questa l’immediata impressione degli inquirenti al momento del ritrovamento del corpo. Steso sul letto, in pigiama, l’immagine era quella di un uomo dimenticato da tutti e dunque deciso a togliersi la vita probabilmente ingerendo sostante mortali. Sarà l’autopsia, disposta per giovedì nell’ambito dell’inchiesta voluta dal pm Nadia Plastina, a stabilire le reali cause della morte di Mauro Vestri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X