Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaticano, morto l'ex arcivescovo Wesolowski: era accusato di pedofilia
REPUBBLICA DOMINICANA

Vaticano, morto l'ex arcivescovo Wesolowski: era accusato di pedofilia

E' morto la notte scorsa in Vaticano l'ex Nunzio nella Repubblica Dominicana ed ex arcivescovo Jozef Wesolowski

CITTÀ DEL VATICANO. È morto la notte scorsa in Vaticano l'ex Nunzio nella Repubblica Dominicana ed ex arcivescovo Jozef Wesolowski. Lo apprende l'ANSA.

L'ex presule polacco, già ridotto allo stato laicale dalle autorità della Santa Sede, era sotto processo in Vaticano per atti di pedofilia commessi a Santo Domingo e possesso di materiale pedopornografico. Imputazioni per le quali, dopo essere stato ridotto allo stato laicale in primo grado nel processo canonico dell’ex Sant’Uffizio, Wesolowski era stato posto il 22 settembre dello scorso anno agli arresti domiciliari in Vaticano (tuttora, pur rimesso in libertà, non poteva lasciare i confini del piccolo Stato d’Oltretevere) e per le quali rischiava fino a sette anni di carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X