Venerdì, 10 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, madre scampata al naufragio: "Ho perso tre figli"
L'EMERGENZA

Palermo, madre scampata al naufragio: "Ho perso tre figli"

PALERMO. Era disperata nella banchina del  porto di Palermo appena sbarcata dalla nave militare irlandese  insieme agli altri profughi scampati al naufragio di due giorni  fa davanti alle coste africane. Una donna africana, ieri,  piangeva dicendo di aver perso tre figli nella tragedia. È  stata presa in consegna dal personale della Caritas.

  Per tutto il viaggio sulla nave irlandese ha chiesto se si  avevano notizie dei suoi bambini. Se si conosceva la sorte di  quanti mancavano all'appello. I mediatori e gli agenti di  polizia che raccoglievano il suo racconto gestivano le proprie  emozioni con molta difficoltà, davanti ad una tragedia così  grande. È stata portata in un centro Caritas a Palermo seguita  da padre Sergio Mattaliano. Insieme alla donna nei centri ci  sono gli altri genitori dei bambini morti nel naufragio. Cinque  piccoli corpicini sbarcati insieme ad altre 21 salme.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X