Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CORTE DEI CONTI

"Danno erariale all'Ars", assolto per prescrizione l'ex deputato Acierno

PALERMO. I giudici della Corte dei Conti hanno assolto per prescrizione l'ex deputato regionale Alberto Acierno per presento danno erariale nei confronti dell'Assemblea Regionale per essersi appropriato di somme di cui aveva possesso per ragioni di ufficio. L'ex deputato non dovrà così versare 42 mila euro. La vicenda è del 2002.

Acierno era a capo del gruppo misto dell'Ars. Il segretario dell'Ars aveva chiesto il rendiconto, ma la rendicontazione presentata da Acierno sarebbe stata incompleta. Da qui l'indagine della procura che aveva chiesto la condanna al pagamento. Adesso i giudici hanno depositato la sentenza di assoluzione perchè i fatti sono prescritti.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X